• info@perincostruzion.it
  •  049.9335138

 

 

Jan 05

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.perincostruzioni.it/home/templates/too_buildup/html/com_k2/blog-2columns/item.php on line 92

In questo articolo andremo a fondo dell'intera faccenda, scoprendo che le cose non sono proprio venute dal raccontano.

Perché quando si decide di impiegare tutto il proprio denaro o indebitarsi per molti anni, dovremmo almeno avere chiaro cosa stiamo acquistando.

Le Bugie sulle Case in Legno e sulla Loro Convenienza

Se stiamo pensando di costruire o acquistare una casa, potremmo riflettere sulla possibilità di scegliere una delle tante  case in legno  che diversi professionisti del settore propongono come valida alternativa alla costruzione di fattura classica.

Stare a ciò che è legge pare che dal punto di vista dell'energia queste costruzioni sono in grado di dimezzare il fabbisogno energetico di una famiglia media, ma è davvero così? In questo articolo andremo a fondo dell'intera faccenda, scoprendo che le cose non sono proprio venute dal raccontano.

Una guerra tra aziende

Per due settimane ho cercato informazioni sull'effettiva convenienza di una casa in legno rispetto ad una classica in laterizio, ma è davvero molto difficile riuscire a trovare dati non tendenziosi perché, su questa tematica, si sta consumando una vera e propria guerra tra le ditte costruttrici. Se ci si sta reca sui siti di chi fabbrica in legno sembra che sia super conveniente, se si va su quelli di chi impiega il laterizio si che il legno viene trattato per durare sia cancerogeno e poi sui forum si consumano patetici teatrini di utenti fasulli che si registrano per portare testimonianze della loro fantasia e mirabolante casa in legno, fornita dalla ditta X, incredibilmente seria ea prezzi ridicoli.

Se guardiamo le ricerche trovate su Google in merito a questa tematica, scopriamo che la frase  "Case in legno"  viene ricercata più di 40.000 volte al mese ed ha una concorrenza molto elevata. Vedi su Google CERCHIAMO  "Conviene Una casa in legno"  oppure  "Costa Di Più Una casa in legno"  Troviamo quasi disponibili siti di costrutti costrutttrici
 

frequenza ricerca case in legno

Quindi attenzione, perché sono tutti lì per spingerci a scegliere in modo poco consapevole e chiaro. Ancora una volta quindi si è resa necessaria un'analisi profonda, calcoli e lettura di normative precise per fare chiarezza sulla reale convenienza delle case in legno rispetto a quelle in laterizio, e ciò che ho scoperto è piuttosto interessate.

Convenienza economica

Prima ancora di spiegare cosa sia veramente una casa in legno, e di sfatare un po' di miti a riguardo, parliamo subito dell'aspetto di maggior interesse che, come sempre, riguarda gli stramaledetti soldi.

Possiamo affermare, in linea del tutto generale, che il prezzo "giusto" di una casa il legno dovrebbe aggirarsi attorno ai 1300€ al metro quadro. Dopo il terremoto dell'Aquila, siccome le case in legno hanno una forte resistenza sismica, in alcune regioni i prezzi sono schizzati alle stelle, arrivando anche a 2500€ al metro.

Non si può universalmente dire che una casa in legno costi meno o di più di una in laterizio, perché, in base al luogo in cui viviamo, ed in particolare al suo clima, richiede accorgimenti diversi che hanno prezzi diversi, esattamente come accade per quelle tradizionali. Se parliamo di "media italiana" possiamo dire che il prezzo di una casa in legno è leggermente più elevato di quello di un'abitazione realizzata attraverso materiali tradizionali. Come abbiamo visto in un Recente Articolo sul Costo di Costruzione Casa, questi valori si aggirano attorno ad una media di 1100 euro al mq, mentre una casa in legno viaggia su una media di 1300, ma è un dato che non ha alcun senso dare, perché dipende da troppi fattori.

In rete si trovano ditte che promettono costruzioni di questo tipo a prezzi anche inferiori ai 1000 euro, ma spesso si tratta della solita fregatura, cioè di un prezzo basso dichiarato per attirare più clienti possibili, ma che poi si rivela ben inferiore a quanto dobbiamo pagare a lavori ultimati. Come fanno? Al solito, nelle pagine finali del contratto (il capitolato), scritto in piccolo, vi è una lista infinita di omissioni, come ad esempio il noleggio dei ponteggi, delle gru, il trasporto dei materiali in loco, il prezzo delle fondamenta e addirittura il vitto degli operai.

Inoltre la qualità dei materiali usati e delle struttura in legno gioca un ruolo fondamentale, quindi, a parte il prezzo al metro quadro, che ho dato solo per avere un'idea generale e molto superficiale , ciò che va fatto è (come sempre) farsi fare un certo numero di preventivi ed incrociare tutte le informazioni che ci vengono fornite, paragonandole con i prezzi di abitazioni tradizionali, appartenenti alla medesima classe energetica.

Convenienza energetica di una casa in legno

Proprio sulla convenienza energetica di queste abitazioni si consuma il dibattito più acceso, si trovano le informazioni più disparate e i confronti meno onesti. Questa è la scala delle diverse certificazioni energetiche esistenti, presa dal sito di Agenzia Casa Clima.

scala case clima in legno e muratura

L'attuale normativa italiana vuole che qualunque nuova abitazioni abbia una certificazione energetica minima di tipo C, mentre alcune provincie (quella di Bolzano per esempio) da qualche anno hanno imposto che le nuove abitazioni siano almeno CasaClima B.

Le abitazioni in legno vengono costruite secondo gli standard CasaClima A, ovvero quasi la massima certificazione energetica possibile, per questo risultano costose e fanno risparmiare molto sulla bolletta, ma questo non significa che anche le abitazioni classiche non possano avere la medesima certificazione.
 

La disinformazione e il sensazionalismo che fa il pubblico nelle trasmissioni televisive e sui siti dei costruttori, si basa tutta su un confronto tendenzioso tra il caso in legno (CasaClima A) e le condizioni tradizionali  NON della stessa classe energetica , ma quelle datate, che appartengono (se va bene) alla classe C.


Un esempio lampante è questo video tratto dalla trasmissione Scala Mercalli, dove si presenta un confronto le due unità. Dopo aver spiegato che una casa in legno prevede di bollette annue del "gas" intorno ai 200 euro, viene invece mostrato quanta energia disperde un'abitazione in muratura.

{Youtube} PBEL-1g2zRQ {/ youtube}

Facendo molta attenzione, quando viene mostrato come isolano poco nel caso in mattoni, si noti che parla di agenti " non coibentati " quindi senza isolamento di isolamento, come ad esempio il cappotto esterno. Questo non è un confronto alla pari, è tendenzioso e serve per stupore lo spettatore in modo che rimanga impressionato e parlo di quello che ha visto nella trasmissione X, facendo pubblicità gratuita.

Si tratta di un coefficiente a determinare il fatto che in una CasaClima sia A, B o C, non ha alcuna importanza con quali materiali è costruito, sia incluso anche in letame, quello che conta è che  caso che appartengono alla stessa classe energetica hanno lo stesso fabbisogno termico , quindi vogliono spendere (in termini di bollette) le stesse cifre. Tutti i casi in legno di classe A o B sono energicamente identici a quelli di muratura di classe A o B.

Una cosa però è vera, il caso in legno ha bisogno di un minor spessore per isolamento rispetto ad una casa tradizionale, quindi c'è un vantaggio in termini di spazio abitabile.

Quanto durano

Qui mi sono divertito parecchio nello scovare informazioni appositamente memorizzate sui siti dei costruttori. La più bella è quella che dice  "Le case sono garantite 10 anni, noi garantiamo quelle in legno per 30 anni, per dimostrarvi che sono longeve" . Le cose però stanno diversamente: la legge dice che un costruttore deve garantire una casa per almeno 10 anni, ma questo non vuol dire che dopo 10 anni vada rifatta.

Una parità di condizioni climatiche, uso di materiali di buon livello e ben attrezzata,  una casa in muratura ha una durata media di 120 anni.  Alle stesse condizioni  una casa in legno dura 70 anni , anche, anche se la custodia in legno viene fabbricata in tempi molto più brevi, durano (mediamente) molto meno. Questi dati sono confermati dal fatto che nelle case tradizionali il classico tetto in legno viene rifatto dopo un certo numero di anni, mentre i muri portanti, in laterizio, n.
 
edifici in legno giappone
 

In generale poi possiamo dire che le strutture in legno, essendo più elastiche e leggere, sono maggiormente resistenti ai terremoti, ma anche qui dobbiamo stare molto attenti alle informazioni che troviamo: si legge in fatti che in Giappone si costruisce in legno proprio per questo motivo, ma in realtà è la radice shintoista che sta alla base di questa scelta, che ha inculcato in quel popolo un rispetto profondo per la natura. Le fondamenta e le travi portanti sono infatti realizzate in pietra o mattoni. Inoltre non mi risulta che gli altissimi grattacieli della skyline di Tokio, che oscillano vertiginosamente quando ci sono terremoti molto potenti, siano realizzati in legno.

E' una scelta ecologia o no?

Voglio dire, se per fare le case in legno serve tagliare alberi, allora l'impatto sull'ambiente deve essere per forza drammatico, perché ne consegue una continua deforestazione. In realtà, se andiamo a vedere i numeri e le pratiche adottate da chi costruisce le abitazioni in legno, scopriamo che l'impatto è davvero minimo. Se parliamo di deforestazione, solamente sulle Alpi il legno necessario per costruire una casa di questo tipo si auto-genera ogni mezzo minuto, nel senso che il ritmo di crescita delle foreste è tale che anche tagliando numerosi alberi, non s'intacca minimamente un ecosistema così vasto come il nostro manto boschivo. Va poi detto che esistono regole ben precise sulla deforestazione, nel senso che questa, oggi, può essere eseguita solo in modo controllato, cioè evitando di radere al suolo intere foreste e lasciando un discreto numero di alberi che ne garantiscano la ricrescita.

In definitiva quindi l'utilizzo del legno risulta una delle scelte a minor impatto ambientale, si tratta infatti di una delle poche risorse che ha bisogno solo di terra, acqua ed aria per rigenerarsi, a differenza di moltissimi altri materiali impiegati nell'edilizia, che sfruttano le risorse naturali in modo molto meno sostenibile.

Però… c'è un però. Il legno, così come la natura ce lo fornisce, è fatto per marcire e tornare alla terra nel suo normale ciclo di vita. Per farlo durare viene essiccato in apposite camere e trattato con particolari agenti chimici che uccidono tutti gli insetti che vivono nel legno, in modo che non lo deteriorino. Si tratta perlopiù di insetticidi fungicidi che generalmente non sono tossici per l'uomo, ma che comunque richiedono processi industriali per essere preparati. Vengono inoltre trattati con agenti che ne migliorano la resistenza al calore.

Senza entrare nella normativa (la UNI EN 335-1) possiamo concludere che non c'è poi tutta questa "naturalità" nelle case in legno, ma comunque sempre meglio di quelle in muratura.

Quindi casa in legno o in muratura?

Se mettiamo tutte le informazioni sul tavolo scopriamo che dal punto di vista energetico conta solo come un'abitazione è classificata, il materiale usato può aiutarci a raggiungere più facilmente questo traguardo, ma alla fine i consumi saranno gli stessi. Dal punto di vista del prezzo le case in legno sono più care di circa un 10% rispetto a quelle in laterizio, ma anche se sono molto longeve, hanno una durata certamente inferiore rispetto alle abitazioni tradizionali.

Se poi parliamo di ecologia il discorso è complica, ma di certo la credenza che una casa in legno sia totalmente naturale è facilmente smentita dal fatto che le fondamenta non sono certo in legno, se vogliamo delle cantine queste vengono descritte in cemento armato e inoltre il legno è trattato chimicamente per durare, altrimenti marcirebbe in pochissimo tempo. Di buono c'è che le strutture in legno sono un po 'più resistenti ai terremoti di quelle in calcestruzzo.

Oggi ho voluto fare chiarezza sulle informazioni tendenziose e truffaldine che si trovano in rete, relativamente a questo argomento, perché quando si decide di impiegare tutto il proprio denaro o indebitarsi per molti anni, dovremmo almeno  avere cosa chiara stiamo acquistando .
Super User

Premium joomla templates

Website: themeolio.com

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Search

Popular post

Follow us

Join newsletter

Style Selector

Layout Style

Predefined Colors

Background Image